Vous êtes ici : Accueil › Recherche
› RECHERCHER
Titre
Auteur
Mot-clé
Année avant
Année après
Plus d'options

› AFFINER

› RESULTATS DE LA RECHERCHE  
113 résultats › Tri  › Par 
collection_x
Source : OpenEdition Books

1. Modelli storiografici

Noto, Paolo (7 mai 2014)

Un cinema di transizione? Cosa rimane ancora da dire sul cinema italiano degli anni Cinquanta? Cosa c’è da dire, intendiamo, di nuovo e di specifico, che non sia stato già detto? O che non sia corollario di ciò che si è scritto sul prima, o premessa di ciò che si è scritto sul dopo. E cosa ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

XIII. Sulla filmabilità. Image rayonnante

Villa, Federica (7 mai 2014)

La relazione di Bassani con il cinema italiano è stata, volutamente, presentata a tappe. Come una storia a capitoli, a fasi, che si susseguono, mostrando tutta la loro consequenzialità e coerenza. Così, almeno, la nostra ricerca ha lasciato intuire e la nostra analisi ha portato a mettere in luce ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

10. Teoria I

Anaclerio, Gabriele (1 févr. 2008)

Parlare con l’immagine: la voce “fuori quadro” Il film “verbale/iconico”, discorso profondamente marcato sul piano stilistico, pone in primo piano la questione del “narratore”, della cosiddetta “voce narrativa” e, più precisamente, di una voce narrativa prodotta dalla combinazione ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

6. Mon oncle d’Amérique di Alain Resnais

Anaclerio, Gabriele (1 févr. 2008)

«La sola ragion d’essere di un essere è essere» (Mon oncle d’Amérique, 1, 1) La narrazione delle vicende biografiche di tre personaggi è combinata e alternata all’esposizione di un discorso scientifico (in voce fuori quadro) del biologo Henri Laborit sui comportamenti animale e umano. Il ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

3. Sceneggiatori-umoristi all’attacco

Faccioli, Alessandro (7 mai 2014)

Un grande artigianato di bottega «Io ero un umorista nel senso che a questa parola si può dare anche con una certa ambizione. È una delle parole più malfamate. Ho sentito l’altra sera un grande umorista come Campanile, e lui se la scrollava di dosso la definizione, e non aveva torto, anche se ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

Appendice I

Galletti, Marina (1 mai 2008)

Ritratto di Georges Bataille di André Masson (1936) La questione dell’engagement – nel duplice senso letterario e politico – è negli anni Trenta al centro delle preoccupazioni tanto di Bataille che di Leiris, e costituisce un fattore aggregante nel sodalizio che si instaura tra di loro a ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

4. Il signor De Sica, uno e due

Masecchia, Anna (4 oct. 2014)

Non poteva mancare un riferimento al grande De Sica nel ricordo di Federico Fellini della sua seconda visita alla mecca del cinema italiano, nei primi anni Quaranta: La seconda volta, a Cinecittà mi ci condusse Stefano Daffinà, un generico sui sessant’anni imponente, dall’eleganza impettita di ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

5. Le Sang d’un poète di Jean Cocteau

Anaclerio, Gabriele (1 févr. 2008)

«Gli specchi farebbero bene a riflettere un po’ di più primadi rimandare le immagini» (Le Sang d’un poète, 5, 3) La voce fuori quadro dell’“Autore” (riconoscibile come la voce di Jean Cocteau) suscita, descrive e commenta le vicissitudini di un artista (“il Poeta”) alle prese con l ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

2. I corpi del cinema: dall’enunciatore allo spettatore

Malavasi, Luca (7 mai 2014)

O corpo che oscilli alla musicaO sguardo che brilliCome possiamo scindere dalla danzaColui che la esegue?W. B. Yeats 2.1. Dopo tutto, c’è sempre un corpo Negli ultimi vent’anni, all’interno di discipline molto diverse, si è assistito a un rilancio della ricerca attorno ai temi del corpo, del ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

Avvertenza

Galletti, Marina (1 mai 2008)

Fin dagli esordi nella scrittura di fiction, Georges Bataille ha legato la sua riflessione all’istanza politica e alla ricerca di una comunità. Inscritta in un manque costitutivo dell’essere umano, il «principe d’insuffisance» che è «à la base de la vie humaine», la nozione di comunità ...

Voir la fiche de la ressource